“Jace Everett cantava Bad Thing mentre ero chiuso a chiave in camera, intento a sfogliare le foto dei piatti che avevo cucinato sull’iPad, erano le 18:00 oppure le 22:00 o ancora le 13:53 e continuavo a fare zoom in e zoom out per cercare nuovi particolari nelle foto, così concentrato e assorto che il mondo avrebbe potuto finire in quel momento e non me ne sarei reso conto.
A un certo punto il mio coinquilino bussò alla porta, ed ebbi un sussulto, il cuore cominciò a pompare sangue misto ad adrenalina a una velocità pazzesca e d’impulso nascosi l’iPad tra i cuscini mentre mi alzavo per andare ad aprire la porta visibilmente imbarazzato.
Mi chiamo Giorgio Gramegna, e ho un problema con il cibo.

Vieni a trovarci e lasciati sedurre!

 

Via Eugenio Carpi, 5
20131 Milano

Il primo assaggio è come il primo bacio… unico e irripetibile… e cosa succede se dopo ti innamori?